Messina, uccisa dal marito dopo 12 denunce invano: pm condannati

La Corte d'appello di Messina ha condannato i magistrati che lasciarono nella possibilità d'agire un marito violento, denunciato 12 volte dalla moglie Marianna Manduca, poi uccisa dall'uomo, Saverio Nolfo, 10 anni fa a Palagonia (Catania). La Corte ha stabilito che ci fu dolo e colpa grave nell'inerzia dei pm che, dopo i primi segnali di violenza da parte del marito, non trovarono il modo di fermarlo, nonostante le reiterate denunce della donna. Nolfo, tre figli, è in carcere dove sconta 20 anni per omicidio.

La condanna si rifà alla legge sulla responsabilità civile dei magistrati e riguarda due pubblici ministeri che nel 2007 - quando avvenne l'omicidio di Marianna Manduca, uccisa dal marito Saverio Nolfo più volte denunciato ma senza esito - lavoravano alla procura di Caltagirone (Catania). Insieme ai due pm è stata condannata al risarcimento delle parti civili anche la Presidenza del consiglio dei ministri.

Sarà la Presidenza del consiglio dei ministri a dovere risarcire 300mila euro, in base alla sentenza del Tribunale civile di Messina, i tre figli di Marianna Manduca. Il Tribunale ha applicato la norma sulla responsabilità civile dei due magistrati riconoscendo il danno patrimoniale; all'epoca i due pm lavoravano nella Procura di Caltagirone e non avrebbero fatto quanto in loro potere per evitare il femminicidio in quanto la donna aveva presentato diverse denunce contro il marito che poi la uccise. «È una sentenza importante», dice l'avvocato Licia D'Amico dello studio Galasso, legale di Carmelo Calì, cugino della vittima e padre adottivo dei tre bambini ora adolescenti, rimasti orfani della madre e col padre in galera. «Come prevede la legge sulla responsabilità dei magistrati è stata condannata la Presidenza del consiglio che potrà rivalersi sui magistrati». Uno dei due magistrati è ormai in pensione, la collega invece lavora in un altro Tribunale.

COMMENTI

Ti suggeriamo

Nome

ALBUM,1,ANDROID,15,ANIMALI,81,APP,10,ASSICURAZIONI,1,ASTRONOMIA,14,AVVOCATI,24,BUFALE,68,BULLISMO,6,CARABINIERI,251,CONCORSI,23,CONSUMATORI,1,CRONACA,951,CURIOSITA',62,CYBERBULLISMO,2,ECONOMIA,1,ESERCITO,1,EUROPA,1,EVENTI,11,F.A.Q.,25,FACEBOOK,115,FORZE ARMATE,1,GALLERY,1,GIORNALE ONLINE,10,GIUSTIZIA,180,GOSSIP,15,GUARDIA DI FINANZA,13,LAVORO,13,LOTTO,4,MANIFESTAZIONI,16,MEDICINA,37,METEO,180,MIGRANTI,194,MONDO,153,NATURE,16,NEWS INDIA,1,NOTIZIE ASSURDE,69,POLITICA,163,POLIZIA,482,PRIMO PIANO,315,SALUTE,37,SCIENZA,10,SMARTPHONE,41,SOCIETA',92,SOFTWARE,1,SPETTACOLO,20,SPORT,29,TECNOLOGIA,48,TERREMOTI,109,TERRORISMO,21,TRUFFE,79,TRUFFE ONLINE,100,VIDEO,333,VIGILI DEL FUOCO,32,VIRUS,35,WEBCAM,1,WHATSAPP,74,WINDOWS,3,
ltr
item
PSnews.it: Messina, uccisa dal marito dopo 12 denunce invano: pm condannati
Messina, uccisa dal marito dopo 12 denunce invano: pm condannati
https://1.bp.blogspot.com/-4Q1Kxcl3i30/WUJwFg54o4I/AAAAAAAAMnc/-DuPi0Lp_1wxIzQVWDh5UI8g0IP2HpiYgCLcBGAs/s640/2501558_1811_delitto.jpg
https://1.bp.blogspot.com/-4Q1Kxcl3i30/WUJwFg54o4I/AAAAAAAAMnc/-DuPi0Lp_1wxIzQVWDh5UI8g0IP2HpiYgCLcBGAs/s72-c/2501558_1811_delitto.jpg
PSnews.it
http://www.psnews.it/2017/06/messina-uccisa-dal-marito-dopo-12.html
http://www.psnews.it/
http://www.psnews.it/
http://www.psnews.it/2017/06/messina-uccisa-dal-marito-dopo-12.html
true
6811837748241448615
UTF-8
Loaded All Posts Non ci sono altri post VEDI TUTTI LEGGI TUTTO Reply Cancel reply Delete By Home PAGES POSTS View All RECOMMENDED FOR YOU LABEL ARCHIVE CERCA ALL POSTS Not found any post match with your request TORNA ALLA HOME Sunday Monday Tuesday Wednesday Thursday Friday Saturday Sun Mon Tue Wed Thu Fri Sat January February March April Maggio June July August September October November December Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic just now 1 minuto fà $$1$$ minutes ago 1 ora fà $$1$$ hours ago Oggi $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago more than 5 weeks ago Followers Follow THIS CONTENT IS PREMIUM Please share to unlock Copy All Code Select All Code All codes were copied to your clipboard Can not copy the codes / texts, please press [CTRL]+[C] (or CMD+C with Mac) to copy